Cicchetti e design, con il giusto rivestimento decorativo

Rivestimento decorativo Microtopping per l'Osteria Maniscalco a Castelfranco Veneto

ANTHONY, IL BARMAN APPASSIONATO DI DESIGN CHE HA SCELTO MICROTOPPING COME RIVESTIMENTO DECORATIVO PER IL SUO NUOVO LOCALE

Microtopping è il rivestimento decorativo Ideal Work con effetto cemento che meglio si presta a caratterizzare ambienti di design, dove si integrano tra loro materiali differenti per dare vita ad un’estetica estremamente contemporanea. Questa è la storia di Anthony, un barman con la passione per il design, che ha scelto di usare Microtopping nel suo nuovo locale.

Anthony ha iniziato a lavorare nel 1999, quando ha aperto il suo primo locale, il Solaire, e da allora non si è più fermato: Ca’ Madras, Caffè Teatro, Antiche Beccherie, fino alla più recente Osteria Maniscalco, aperta nel 2015.

Una vita passata dietro il bancone, ma il design è da sempre la sua più grande passione. Una passione iniziata quando era ancora studente, e che oggi continua a riversare nei suoi locali. Infatti cura personalmente ogni allestimento, a seconda del concept iniziale.

Nell’Osteria Maniscalco voleva recuperare la tradizione veneta del “cicchetto”, inserendola in un contesto che unisse passato e presente, storia e contemporaneità. Per questo ha deciso di utilizzare il rivestimento decorativo Microtopping, con il suo stile minimal industrial, abbinandolo a materiali e arredi che hanno una storia propria.

SCOPRI DI PIÙ SUL RIVESTIMENTO DECORATIVO MICROTOPPING, CONTATTACI

MICROTOPPING, IL RIVESTIMENTO DECORATIVO CHE CREA UN’ATMOSFERA CONTEMPORANEA IN UN CONTESTO STORICO

Infatti il locale stesso si trova perfettamente inserito in un contesto storico, a bordo delle mura cittadine. Per arredarlo Anthony ha fatto un grande lavoro di ricerca: per il bancone ha usato un blocco di legno pluricentenario, mentre dietro il bancone ha usato la vecchia scala di un granaio come base per le scaffalature. E poi ha girato un sacco tra mercatini e discariche: ha recuperato un vecchio torchio come tavolo e trasformato in tavolini degli splendidi filatoi in metallo destinati all’abbandono.

In un contesto del genere Microtopping si è rivelato fin da subito il rivestimento decorativo ideale per creare una dinamica contrastiva con la storicità dello spazio. Il pavimento del locale aveva ancora le vecchie mattonelle in cotto, ma ora è una superficie moderna che si sposa alla perfezione con l’arredo. Un tocco di classe è dato dalla presenza delle lampade a sospensione Aplomb di Foscarini, realizzate in cemento, che riprendono ed esaltano l’utilizzo di Microtopping sul pavimento.

Anthony non nasconde che il suo grande sogno, un giorno, è quello di abbandonare il bancone e curare solo l’allestimento e l’interior design di locali, anche per conto terzi. Infatti, la lunga esperienza come barista gli ha fatto capire quali sono le esigenze concrete, cercando sempre di unire qualità estetiche e funzionalità. In questo, anche la scelta del rivestimento decorativo giusto può essere di grande aiuto!